<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=810170145808793&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Ascoltando il Trono di Spade: un fenomeno epico da 30 milioni di conversazioni

Ci siamo, manca pochissimo al finale di questa penultima stagione del Trono di Spade, o Games of Thrones nella sua versione originale.

 

Non so tu, ma questa volta rispetto alle altre mi è sembrato che l'uscita di questa serie abbia avuto più eco del solito. Hanno iniziato a farci una testa così le emittenti televisive, come Sky in Italia, spingendo le persone ad attivare gli abbonamenti apposta per vedere il Trono di Spade. In Germania hanno addirittura dato la possibiltà di pagare un forfettaro minimo per vedere solo le puntate e gli speciali sulla serie!

 

A fomentare il resto del buzz hanno pensato i fan più sfegatati, che hanno creato milioni di account su Twitter e Instagram utilizzando pseudonimini dei personaggi della serie. Per non parlare degli youtubers più o meno improvvisati che hanno iniziato a sfornare migliaia di video di commento non solo alle singole puntate, ma anche a ogni possibile teoria sulla conclusione della serie tv.

 

Incuriosita da tutto questo buzz ho deciso di andare a dare un'occhiata più approfondita su ciò che sta succedendo online... e i numeri mi hanno davvero impressionato.

 

Da aprile 2017 a oggi ci sono stati più di 30 MILIONI di post online sul tema! 

 

Twitter è stato il social in cui i fan si sono scatenati di più, con  seguito dai forum, Youtube e Instagram.

 

got trend.png
got sources.png
 
Nel grafico qui sopra, che mostra l’andamento delle conversazioni online dal primo luglio 2017, puoi vedere come è cambiato il buzz durante l’evolversi della serie.
 
Anche senza sapere le date in cui sono uscite le diverse puntate, non sarebbe difficile indovinarle che dici? 😛 I picchi di conversazioni ce lo fanno capire benissimo!
 

L’hype ha iniziato a crescere piano piano qualche giorno prima della prima puntata, per salire a più di 2 milioni proprio il 17 luglio. 

 
Come vedi, la prima puntata è stata quella con più conversazioni… e ci credo, i fan la aspettavano da un anno e mezzo! Le puntate successive hanno riscosso meno successo, mentre già la quarta puntata è stata più chiacchierata. In effetti la quarta è stata più emozionante, con in particolare la scena finale con la battaglia con il drago che ha fatto parlare moltissimo. 
 

E poi, come mai tra la quinta e la sesta puntata c’è un secondo picco?

 
Semplice, perché per un errore, l’emittente televisiva HBO Spagna ha fatto uscire per sbaglio la sesta puntata diversi giorni prima… e così moltissime persone ne hanno parlato! Qualcuno ha suggerito che fosse una mossa per farne parlare ancora di più, ma visti i numeri degli altri giorni non so se ce ne fosse davvero bisogno… tu che dici?
 
Interessante notare come il numero di conversazioni tra una puntata e l’altra sia in ogni caso sempre un po’ in aumento… vedremo cosa succederà domani con l’uscita dell’ultimo episodio!

 

Ma cosa dicono queste conversazioni?

 
Grazie ai nostri software di ascolto della rete, possiamo andare più in profondità e scoprire quali sono gli argomenti più trattati, senza ovviamente doverci leggere 30 milioni di post (se vuoi scoprire di più sull’ascolto della rete clicca qui, ne ho parlato in un altro articolo)! 
 
Su Twitter, ecco gli hashtag più virali nel grafico qui sotto.
 
gameofthrones hashtags.png
 
Primo tra tutti #gameofthrones, seguito però dal titolo della stagione, #winterishere. Segue anche #prepareforwinter e a sorpresa l'hashtag #summer, in pieno contrasto con il tema della serie! Anche #thronseyall è al sesto posto, hashtag lanciato da un account che invita a commentare la serie, e da notare #gotmvp che cerca il personaggio preferito dal pubblico.
 
Milioni di contenuti, ma alcuni hanno ovviamente avuto più successo degli altri. Ecco i più retwittati nel mondo:
 
gameofthrones retweet.png
 
Ben 4 sono dell’account ufficiale della HBO, mentre gli altri sono tweet più o meno divertenti dei fan della serie. 
 
E su Instagram? Ecco gli hashtag più usati:
 
game of thrones instagram hashtag.png
Il personaggio che emerge di più è Jon snow, seguito da Daenerys Targaryen. Nei prossimi giorni mostreremo quali personaggi avranno avuto piuù hype… ma una volta conclusa la stagione!
 
Forse a questo punto ti starai chiedendo dove nel mondo ci siano più fan.Non ti sorprenderà scoprire che gli Stati Uniti sono al primo posto… ma l’Italia è al decimo! Quindi siamo ufficialmente tra i più appassionati al mondo di questa serie 😛
 
game of thrones location2-1.png
 
A questo punto diamo un’occhiata alle conversazioni e ai temi nel nostro Paese: in totale ci sono stati più di 300 mila menzioni e anche qui Twitter è stato al primo posto.
 
tronodispade italia.png
Da notare come i post su Instagram siano stati più o meno costanti nel tempo, anche tra una puntata e l'altra!
 
E cosa è piaciuto di più in Italia? Ecco i tweet più retwittati in italiano:
 
trono di spade retweet.png
 
E a sopresa, ecco gli utenti più influenti che hanno parlato del Trono di Spade: al primo posto... Chiara! 
 
influencer got.png
 
Bene, siamo pronti per vedere l’ultima puntata della serie che ne dici?
 
Poi, come promesso la settimana prossima andremo ancora più in profondità per vedere cosa sarà successo, confrontare le diverse puntate e il successo dei diversi personaggi.
  

Come vedi l’ascolto della rete è un’arma davvero potente per capire cosa sta succedendo nel mondo.

 
Grandi aziende come in questo caso HBO non possono più farne a meno, sia per tenere sotto controllo cosa succede (pensa all’errore di divulgazione della sesta puntata e come si vede bene dal grafico!), sia per valutare i risultati dei loro investimenti in pubblicità.
 
E non vale solo per chi lavora nell’ambito televisivo: anche le aziende non possono più fare a meno di monitorare chi parla di loro, dei loro prodotti e del loro settore!
 
Se hai già letto qualche mio articolo sai che non mi stancherò mai di ripeterlo: se non lo stai facendo il mio consiglio è di cominciare prima possibile!
 
E sai anche che il nostro approccio alla Central Marketing Intelligence è del tutto senza rischi, cioè prima tocchi con mano i risultati sulla tua azienda e poi decidi se la cosa ti interessa. Non devi far altro che contattarci a questa pagina:
 
Voglio saperne di più
 
e potrai testare cosa possiamo fare per te!
 
Non aspettare perché… winter is here! :P 

 

CMI Blog

Novità, curiosità e notizie dal mondo della web marketing intelligence. Segui il nostro blog per essere sempre un passo avanti la tua concorrenza!

Iscriviti alla newsletter

Inviando la seguente richiesta, dichiaro di aver letto l'Informativa sul trattamento dei dati personali.

Articoli recenti